Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2018

Esercizi di ripasso in Excel per il primo anno dell'indirizzo AFM (Amministrazione, Finanza e Marketing)

Immagine
Excel Esercizi semplici Copia e sposta celle Selezione multipla delle celle Formattazione celle Calcolare l'area di un poligono Fattura Esercizio semplice sul cacolo di totali e percentuali Esercizio riassuntivo sulle funzioni semplici 10 esercizi riassuntivi Esercizi intermedi Prospetto delle precipitazioni La funzione CONTA.SE La funzione SOMMA.SE Utilizzo delle funzioni CONTA.SE e SOMMA.SE Utilizzare i riferimenti assoluti Le funzioni CONTA.SE e SOMMA.SE con i riferimenti assoluti Altro esercizio sulle funzioni CONTA.SE e SOMMA.SE con i riferimenti assoluti Ancora sui riferimenti assoluti 10 esercizi riassuntivi Esercizi guidati (scaricare la cartella compressa, estrarre il contenuto e seguire le istruzioni del file Word) Esercitazione 1 (3 esercizi) Esercitazione 2 (3 esercizi) Esercitazione 3 (3 esercizi) Esercizi sui grafici Esercizio sulla creazione dei grafici Altro esercizio sulla creazione dei grafici Altri esercizi (Scaricare il foglio excel, completarlo con le

Simulazioni di reti (con Cisco Packet Tracer)

Immagine
Simulazioni di reti (con Cisco Packet Tracer) Simulazione di un collegamento tra due PC ( file per simulatore + dispensa ) Rete con switch per studio comportamento switch e dominii di collisione ( file per simulatore + dispensa ) Rete con un router - routing elementare ( file per simulatore + dispensa di spiegazione ) Rete con server DNS - attivazione nomi simbolici degli host ( file per simulatore + dispensa di spiegazione ) Rete con due router - concetto generale di instradamento settaggio statico delle tabelle di routing ( file per simulatore + dispensa di spiegazione ) Rete con NAT statico - traduzione degli indirizzi IP da rete privata a pubblica ( file per simulatore + dispensa di spiegazione ) Rete con NAT overload - mappatura di indirizzi privati su un unico IP pubblico ( file per simulatore + dispensa di spiegazione ) Rete con server DHCP - assegnazione di indirizzi IP dinamici - due esempi simulazione di assegn. di indirizzi IP su una linea ADSL ( file

Recupero di Sistemi e Reti Itis IV Anno: Server Mail tramite Cisco Packet Tracer

Immagine
Fase 4: Server Mail Titolo Realizzazione di una rete aziendale piccola. Obiettivo Generale L’esercitazione prevede la realizzazione di una rete aziendale composta da 4 fasi: Server HTTP; Server DNS ; NAT  e Server Mail . La rete aziendale è simulata con CISCO PACKET TRACER. Il server potrebbe essere unico ma per agevolare l’apprendimento dei diversi servizi del livello Applicazione, la rete avrà un server per ogni servizio applicativo. Fase 4: Server Mail Obiettivo  Avere un Server mail nella rete e configurare il protocollo di comunicazione RIP. Materiale e accessori 1 server generico che sarà il server Mail. Configurazione Device IP Address Subnet Mask Default Gateway Server Mail 192.168.1.251 255.255.255.0 192.168.1.254 Procedimento Fase 4 – Server Mail non configurato Quindi bisogna configurare l’IP statico del Server Mail: Fase 4 – IP Configuration Server Mail Cliccare sul router1, selezionare la scheda CLI e sc

Recupero di Sistemi e Reti Itis IV Anno: NAT tramite Cisco Packet Tracer

Immagine
Fase 3: NAT Titolo Realizzazione di una rete aziendale piccola. Obiettivo Generale L’esercitazione prevede la realizzazione di una rete aziendale composta da 4 fasi: Server HTTP; Server DNS ; NAT  e Server Mail . La rete aziendale è simulata con CISCO PACKET TRACER. Il server potrebbe essere unico ma per agevolare l’apprendimento dei diversi servizi del livello Applicazione, la rete avrà un server per ogni servizio applicativo. Fase 3: NAT Obiettivo  Invece di un web server intranet, si vuole anche un web server internet, cioè che il server http sia in grado di fornire una pagina HTML ad un Host che fa parte della rete pubblica. Quindi bisogna tradurre l’indirizzo privato del server 192.168.1.253 ad un indirizzo pubblico 50.40.30.1 e viceversa, perché un indirizzo privato non può essere pubblicato su internet. Per continuare con il lavoro, si deve proseguire con la rete ottenuta dalla fase 2. Materiale e accessori 1 Cavo seriale; 1 PC e 1 Rou

Recupero di Sistemi e Reti Itis IV Anno: Server DNS tramite Cisco Packet Tracer

Immagine
Fase 2: Server DNS Titolo Realizzazione di una rete aziendale piccola. Obiettivo Generale L’esercitazione prevede la realizzazione di una rete aziendale composta da 4 fasi: Server HTTP; Server DNS ; NAT  e Server Mail . La rete aziendale è simulata con CISCO PACKET TRACER. Il server potrebbe essere unico ma per agevolare l’apprendimento dei diversi servizi del livello Applicazione, la rete avrà un server per ogni servizio applicativo. Fase 2: Server DNS Obiettivo  Invece di scrivere l’IP del server http, si deve digitare un nominativo come : http://gestioneClienti22 Materiale e accessori 1 server generico che sarà il server DNS. Configurazione Device IP Address Subnet Mask Default Gateway Server DNS 192.168.1.252 255.255.255.0 192.168.1.254 Procedimento Si deve aggiungere un server generico. Fase 2 – DNS non configurato Quando si clicca sul nuovo server generico, apparirà una finestra nel quale si deve scegliere la scheda Des

Recupero di Sistemi e Reti Itis IV Anno: Web Server oppure Server HTTP tramite Cisco Packet Tracer

Immagine
Fase 1: Web Server oppure Server HTTP Titolo Realizzazione di una rete aziendale piccola. Obiettivo Generale L’esercitazione prevede la realizzazione di una rete aziendale composta da 4 fasi: Server HTTP; Server DNS ; NAT  e Server Mail . La rete aziendale è simulata con CISCO PACKET TRACER. Il server potrebbe essere unico ma per agevolare l’apprendimento dei diversi servizi del livello Applicazione, la rete avrà un server per ogni servizio applicativo. Fase 1: Web Server oppure Server HTTP Obiettivo  Avere una pagina html fornita da un web server. Materiale e accessori 3 PC; 2 switch; 1 router PT; 1 server generico che sarà il server http. Configurazione Device IP Address Subnet Mask Default Gateway PC0 192.168.22.2 255.255.255.0 192.168.22.254 PC1 192.168.22.3 255.255.255.0 192.168.22.254 PC2 192.168.22.4 255.255.255.0 192.168.22.254 Server HTTP 192.168.1.253 255.255.255.0 192.168.1.254 Procedimento Si deve realizzare una semp