Classi 1 P e 1M CAT: Uso del programma Planner 5D e primo esercizio

Realizzare il progetto di ristrutturazione di un appartamento (Primo progetto).

La relazione tecnica da consegnare deve contenere:

La planimetria dell'appartamento con la descrizione e i metri quadrati di ogni singola stanza
La planimetria dell'appartamento ristrutturato con la descrizione e i metri quadrati di ogni singola stanza
La visualizzazione in 2D dell'appartamento ristrutturato con le stanze arredate.
La visualizzazione in 3D dell'appartamento ristrutturato con le stanze arredate.

Primo passo registrarsi su Planner 5D.

Accedere all'applicazione on line
www.planner5d.com/it/

registrarsi e poi accedere con le credenziali.
Potete usare l'account di Facebook o l'account di Gmail.

La traccia del progetto è la foto:





Lo stato di fatto e successivamente modificare il progetto con la ristrutturazione.

Dopo aver scelto "nuovo progetto" dovrete quotare l'appartamento.
Definire i metri quadrati e le stanze. Salvare il progetto on line.
Successivamente dovete modificare l'appartamento come definito nella foto.










Seguire il percorso guidato (breve guida).


Planner 5D è un servizio gratuito (con iscrizione obbligatoria) che ci permetterà di accedere al software online per creare planimetrie e design di interni in modalità 3D.

La particolarità di Planner 5D è che, oltretutto, non usa Flash o plugin particolari per browser, quindi è perfettamente usabile e consultabile anche tramite tablet, smartphone e Smart Tv (quelle che si collegano ad Internet).

Nel video sottostante potete vedere la creazione di una planimetria in modo abbastanza semplice (sempre dopo un certo tempo di apprendimento, ovviamente). Una galleria di planimetrie già pronte e design di interni vi mostrerà la potenza di questo software online che caldamente consigliamo.

Tenete presente che, pur essendo un software online (quindi con qualche limite oggettivo), Planner 5D vi permetterà di accedere a diversi mobili, elettrodomestici, decorazioni, piante e tanti altri oggetti che potranno essere inseriti facilmente nelle vostre piantine o design di interni in 3D.




E' tutto molto intuitivo ma se non si riesce ad andare avanti potete
guardare questi video su youtube e scoprirete com'è abbastanza agevole inserire mobili ed altri oggetti nelle vostre piantine e poi visualizzare il tutto in 3D camminandoci addirittura dentro! Davvero sorprendente.








Per chi avesse ancora dei problemi, nella prossima lezione (venerdì 9 febbraio mercoledì 14 febbraio vi spiegherò come quotare l'appartamento con Planner5D).

Commenti